il paese dei balocchi

Guardava quelle piccole lucine laggiù sotto un cielo imponente e, cullata dal rumore costante e paziente dei motori dell’aereo, si sentiva viva. Capiva che quella era la sensazione per la quale la sua vita assumeva un senso, la vista dell’orizzonte, la prospettiva di arrivare in un posto nuovo, l’adrenalina le scorreva nelle vene e la faceva sorridere soddisfatta.

Erasmus, non solo sesso, droga e rock and roll.

0
0
0
s2sdefault

libro a piedi o su rotella

Giuliana Salvatori

 

Un libro di Federico Fabbri e Giuliana Salvatori

0
0
0
s2sdefault

al crocevia

Il libro, avvalendosi di una documentazione archivistica in gran parte inedita, della memoria dei testimoni, di un’ampia ricerca bibliografica, ripercorre con rigore scientifico e gradevolezza narrativa la plurisecolare vicenda di una delle centinaia di “città nuove” sorte in Sicilia durante la colonizzazione interna che cambiò il volto dell’isola tra il XIV e il XIX secolo.

0
0
0
s2sdefault

ricettario patafisico

Una storia surreale, o meglio patafisica, quella di Amantiglio, una ragazza di città che, frastornata da un licenziamento, risponde ad un annuncio e si ritrova a lavorare in uno sperduto paesino di montagna dove troverà il mare, la passione a cui deve il suo nome.

0
0
0
s2sdefault